Chi sono

Paola Pierobon

“Amare la vita e le persone che lo meritano. Questo è il segreto. Il sorriso ne è solo la conseguenza.”

Sono nata a Belluno nel 1957, con i capelli rossi, regalo di mio padre e a lui di mia nonna. Forse da lì nasce la predilezione per il rosso e per tutti i colori, declinati nelle più diverse espressioni, forme ed esperienze!

Cresciuta a Belluno, dopo aver frequentato il liceo classico, raggiungo Padova per gli studi universitari e li’ vivo e lavoro in un settore che mi entusiasma: comunicazione e pubblicità… fino al 1985. Nelle agenzie di comunicazione per alcuni anni seguo le pubbliche relazioni, viaggio in Italia e all’estero, conosco persone splendide, mi insegnano molto.

Sposata con Stefano, rientro nella mia città natale. Dal 1986, Belluno vede consolidarsi e crescere la famiglia, i miei due figli, rossi pure loro! Abbiamo costruito insieme l’amore e l’equilibrio necessario per esserci sempre.

Il lavoro che svolgo non è mai noioso, perché sono sempre le Persone protagoniste dell’impegno quotidiano.
La passione per lo sci è adrenalina pura da quando soffiai su tre candeline. Le nostre meravigliose Dolomiti permettono, ogni anno di più, di sentire l’odore della neve, di ascoltare lo scricchiolio degli sci in curva, di vivere i figli che fanno compagnia, il sole, gli amici di baita.

L’entusiasmo di “sapere di vivere” è il motore della fantasia che accompagna il cuore. La curiosità per la gente, per le donne che passano a fianco, i colori, le forme, le luci accese di notte nelle case, sono fonte di ispirazione, di sogno ad occhi aperti.

Fotografare, leggere e – perché no – cucinare cibi colorati occupano nicchie di relax. La passione più grande è la pittura, dai tempi dell’università, periodo in cui dipingere la ceramica permette di guadagnare qualche soldino.

La matita e il colore seguono e inseguono. Con l’anima, imprimono su tela creatività e manualità, creano un binomio di femminilità e cromie: Silhouette di Donna.